13 luglio 2017

INCONTRI RAVVICINATI DEL TERZO TIPO TORNERÀ NELLE SALE PER IL 40º ANNIVERSARIO




La Sony ha diffuso un video intitolato This Means Something in occasione del World UFO Day. Il filmato, che mostra un'animazione che ricrea il traffico aereo mentre viene localizzato un oggetto non identificato, aveva fatto ipotizzare l'annuncio di un possibile reboot del cult Incontri ravvicinati del terzo tipo
Lo studio, in realtà, ha intenzione di riportare a settembre, per una settimana, il cult diretto dal regista Steven Spielberg, in occasione del quarantesimo anniversario dell'iniziale arrivo nei cinema del progetto.




Le piccole palle di fuoco viste svolazzare dalla popstar Kesha



La bella cantante dietro la nuova ballata "Pregare" ha voluto raccontare in occasione di una recente intervista concessa al programma Tv Zach Sang Show quella che per lei è stata un'incredibile esperienza ufologica.






LONDRA: STRANO OGGETTO FOTOGRAFATO NEL CIELO.




Londra, 12 giugno 2017. Un testimone oculare osserva e fotografa dal giardino di casa un oggetto volante di chiare origini non identificate. Il report che accompagna le foto cita testualmente: “Ero seduto in giardino, fuori dalla mia casa, quando ho notato qualcosa che luccicava nel cielo. Sapevo che non poteva essere un aereo, perché vivo nelle immediate vicinanze di due aeroporti, Gatwick situato a sud e Heathrow situato a nord. Solitamente ho sempre con me la mia fotocamera e il binocolo, sia di giorno che di notte.Alla vista dell’oggetto ho subito preso la mia fotocamera (una vecchia TZ8) ho zoomato per ingrandire ed ho iniziato a fotografare, riuscendo a scattare diverse foto prima che l’UFO scomparisse tra le nuvole. Quando ho riguardato le immagini, sono rimasto così scioccato da quello che stavo guardando che ho deciso che non sarei più uscito all’esterno da quel lato. Mi sono molto spaventato e da allora è stato un’inferno.”





6 luglio 2017

Quando la CIA recluto' il fisico John Wheeler per studiare gli UFO



La CIA ha una lunga storia relativa ai suoi ingenti sprechi di risorse dedicate allo studio del fenomeno UFO grazie anche alla collaborazione delle menti più brillanti del mondo che per decenni hanno contribuito scientificamente nel vano tentativo di risolvere una volta per tutte la controversa fenomenologia degli Ufo.




Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

PILOTA DI LINEA DIVULGA IL VIDEO DI UN UFO RIPRESO IN VOLO.





Un pilota di linea di una compagnia brasiliana, le cui generalità sono rimaste per ora riservate, ha diffuso alcuni giorni fa le eccezionali immagini di un ufo ripreso dalla cabina di pilotaggio di un Airbus A318 in volo da Brasilia a Campo Grande l’11 agosto 2015. L’autore del filmato afferma che l’evento è accaduto mentre l’Airbus si trovava a circa 10.000 metri di altezza ed era perfettamente visibile dalla cabina di pilotaggio. Nel video si possono udire le esclamazioni di stupore dei piloti che stavano assistendo increduli all’evento e, cosa molto più interessante, viene inquadrato il radar di bordo sul quale, al momento dell’avvistamento, non viene rilevato alcun segnale radar presente nella zona. Secondo le fonti che hanno segnalato le immagini il comandante del volo avrebbe riferito che l’osservazione sarebbe durata pochi secondi dopodiché l’oggetto sarebbe scomparso nel nulla.




Fonte e continua a leggere: http://danilo1966.iobloggo.com

1 luglio 2017

Gli UFO avvistati da Leroy Chiao, comandante della Stazione Spaziale



"Ho visto alcune strane luci che nello spazio sembravano muoversi tutte in fila e disporsi in una formazione a 'V'. Ciò che ho visto mi è parso subito molto strano. Inoltre le insolite luci sembravano seguire il profilo della costa del Sud America".






Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

NEL 1996 GLI UFO VOLARONO INDISTURBATI SULL’INGHILTERRA.




Alcuni file a sfondo ufologico sono stati recentemente desecretati e pubblicati dal Ministero della Difesa britannico tramite il portale online presente sul web. Tra questi, una missiva che fa riferimento ad un evento accaduto nel 1996 lungo le coste di Skegness, una cittadina situata nella contea del Lincolnshire. Qui, nelle prime ore del mattino del 5 ottobre, un oggetto volante rotante di presunte origini non identificate venne osservato e rilevato dai radar della RAF (l’Aeronautica inglese) per diverse ore. Nonostante le numerose segnalazioni pervenute ai militari da parte di alcuni civili e dalla stessa polizia locale che girò anche un video sull’ufo, poi misteriosamente scomparso, l’Alto Comando militare ritenne di non far intervenire la RAF lasciando che l’oggetto attraversasse indisturbato lo spazio aereo britannico.




Fonte e continua a leggere: http://danilo1966.iobloggo.com

23 giugno 2017

Cosa ha visto veramente il vicesceriffo di Roswell?



Il quotidiano britannico The Mirror ha ottenuto un estratto da Philip Mantle, l'ex direttore nella ricerca presso il British Research Association. 70 anni di bugie e disinformazione sono trascorsi tra cui un abile Cover-Up Governativo che non ha impedito la fuoriuscita di alcune scomode indiscrezioni emerse durante un colloquio con il vicesceriffo Charles Fogus.





Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

Ufo, circa 400 casi catalogati nella Tuscia



Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Continua ormai da anni la raccolta, catalogazione e elaborazione delle segnalazioni di presunti oggetti volanti non identificati, nel territorio della Tuscia.






Fonte e continua a leggere: http://www.tusciaweb.eu

22 giugno 2017

La comparsa di nuovi cerchi nel grano nel Regno Unito



In quest'ultimo mese abbiamo voluto trascurare intenzionalmente il fenomeno dei Crop Circle britannici poiché in essi sembra trasparire sempre più l'intervento dell'uomo per cui preferiamo soffermarci esclusivamente su quelli particolarmente interessanti sotto il profilo grafico e simbolico.





Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

Misteri Ufo: c’è anche Taormina negli archivi della Cia



C’è anche lo storico episodio degli Ufo nel cielo di Taormina, datato 1954, fra le 13 milioni di pagine scansionate di documenti desecretati, per un totale di quasi 800 mila file che la Cia (Central Intelligence Agency) ha pubblicato ufficialmente qualche tempo fa. Si tratta di una ricchissima versione del database Crest, dove l’agenzia americana raccoglie e organizza i documenti sui quali ha tolto il vincolo della segretezza. Così sono state pubblicate online una quantità impressionante di pagine scansionate di documenti desecretati, per un totale di quasi 800 mila file — in mezzo c’è di tutto, dalla Guerra fredda in poi, e ci sono alcuni documenti di grande valore storico, dalle carte di Henry Kissinger a tantissime analisi di geopolitica, ma niente di sconvolgente:








Fonte e continua a leggere: http://www.blogtaormina.it

Coscienza: come la Mente Altera la Realtà



Secondo Tom Campbell, l’universo fisico è generato da una simulazione basata sulla probabilità, ovvero non basata sulla materia. Per il ricercatore della coscienza, Tom Campbell, il nostro mondo non è come appare. Piuttosto che un ambiente concreto ed oggettivo, Campbell sostiene che il mondo sia in verità una “realtà virtuale” e una simulazione, molto piu’ simile ad un video game. Sentiamo spesso dire che le cose “non sono come appaiono”, giusto? Bene per molti fisici la risposta si è giusto fatta piu’ chiara.






Fonte e continua a leggere: http://www.noiegliextraterrestri.it

20 giugno 2017

Le autorità del Regno Unito intendono declassificare i file relativi all'UFO di Rendlesham



Gli appassionati delle teorie del complotto sperano che la declassificazione di questi file permetterà' loro di chiarire una volta per tutte ciò che è avvenuto nel mese di dicembre 1980 nella foresta di Rendlesham , dove un gruppo di avieri affermarono di aver visto strane luci sorvolare la locale base militare della Raf.







Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

NORAD. 2000 avvistamenti UFO solo negli ultimi cinque anni



Il rifiuto del NORAD nel voler rilasciare ulteriori dettagli sulle operazioni e quello che hanno visto volare nei cieli del Nord America continua ad essere fonte di accesi dibattiti all'interno della blogosfera ufologica.







Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

BRASILE: FOTOGRAFATO UN PROBABILE OGGETTO NON IDENTIFICATO.




La sequenza fotografica di quello che sembra un oggetto non identificato è stata divulgata da un noto fotografo professionista di San José dos Campos (stato di S. Paolo) .

Josemar Dellu Rocha, 46 anni, residente nel quartiere Monte Castelo della cittadina era in strada lo scorso mercoledì 7 giugno 2017 quando ha visto apparire in cielo una luce brillante: “Sono abituato alla presenza di luci aeree nel quartiere dove abito, ma in questa occasione la luce era molto forte ed era più brillante di una stella”.

Per registrare la sequenza fotografica l’uomo ha utilizzato una fotocamera Nikon D7000 con obiettivo da 300 mm: “Anche se il cielo era senza una nuvola, ho potuto vedere l'oggetto solo per alcuni secondi. Quello che ho fatto allora è stato di ingrandire l'immagine ma non la foto non è stata né ritoccata ne modificata" asserisce il testimone. “Sono cresciuto guardando ET L'Extra-Terrestre ed Incontri ravvicinati del terzo tipo', film di fantascienza che mi hanno sempre attratto. La mistica che circonda la possibilità di vita su altri pianeti mi ha sempre coinvolto”.

Il passo successivo sarà ora quello di inviare le immagini per un'analisi più dettagliata ad un pool di esperti. Ciò avverrà tramite un collaboratore della Revista Ufo, l’ingegner Riccardo Varela, che ha personalmente convinto il fotografo a divulgare le immagini.





Fonte e continua a leggere: http://danilo1966.iobloggo.com

KURT RUSSELL: "NEL 1997 HO SEGNALATO DEI POSSIBILI UFO A PHOENIX"



Nel 1997 c'è stato a Phoenix un famoso avvistamento UFO, fonte di ispirazione anche per un recente film prodotto da Ridley Scott.
Durante un'intervista rilasciata alla BBC l'attore Kurt Russell ha ora svelato di essere stato lui a segnalare quanto stava accadendo: "Stavo volando con mio figlio Oliver per accompagnarlo a trovare la sua fidanzata e stavamo per atterrare. Ho visto sei luci sopra l'aeroporto in una formazione a V. Oliver mi ha detto 'Pa, cosa sono quelle luci?'".





Fonte e continua a leggere: http://movieplayer.it

5 giugno 2017

Il miliardario Bigelow in TV: "Gli alieni sono già tra Noi"



È uno degli imprenditori più ricchi d’America, è proprietario di una catena di hotel, ha fondato una società di tecnologia spaziale nella quale ha investito centinaia di milioni di dollari, è partner della NASA, ma non ha alcuna remora nell’affermare in tv- davanti a milioni di telespettatori- che non solo crede nell’esistenza degli Alieni, ma ritiene che “loro” siano già qua, in mezzo a noi. Il coraggioso- o forse folle- businessman è il 73enne Robert T. Bigelow e le sue sorprendenti dichiarazioni sono state trasmesse dalla CBS.







Fonte e continua a leggere: http://www.noiegliextraterrestri.it

Vladimir Putin, il prescelto destinato a rivelare la presenza extraterrestre sulla Terra



Stephen Bassett, direttore esecutivo del Paradigm Research Group (PRG), ha trascorso una settimana in Russia nel tentativo di convincere Putin,continua a: https://misteroufo.blogspot.it/







24 maggio 2017

Ufo e alieni: dossier segreto britannico rilasciato a giugno? Mistero su pubblicazione



LONDRA – Un dossier di 18 documenti relativi a presunti avvistamenti di alieni avvenuti in Gran Bretagna potrebbe essere rilasciato dall’Archivio Nazionale il prossimo giugno. I file dovrebbero far luce su alcuni episodi di interesse ufologico databili tra il 1970 e gli anni 2000. La loro pubblicazione era prevista lo scorso marzo, ma così non è stato. Un ritardo che i cospirazionisti ritengono non casuale, ma connesso con le elezioni parlamentari che si terranno tra due settimane.






Fonte e continua a leggere: http://www.blitzquotidiano.it

Il famoso ufologo Scott C. Waring decide di chiudere il suo sito web



Il noto cacciatore di anomalie (balle spaziali) ha finalmente deciso di interrompere le sue pseudo ricerche attraverso la chiusura del suo cliccatissimo sito web sul quale ha postato finora un gran numero di articoli tutti pertinenti la controversa questione degli oggetti volanti non meglio identificati e la vita extraterrestre.




Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

OGGETTI SCONOSCIUTI FOTOGRAFATI SU LOS ANGELES.




Los Angeles, 15 maggio 2017. Un casuale testimone oculare, uscendo dal suo garage nota diverse luci sconosciute presenti nel cielo. Corre a prendere il suo cellulare e scatta la fotografia qui pubblicata. Dopo averla condivisa con un amico volge nuovamente lo sguardo al cielo ma delle luci non c'è più nessuna traccia.

Il testimone commenta così l’accaduto: “Ho faticato e fatico ancora parecchio a trovare una spiegazione razionale per ciò che ho visto. Solitamente ho una mente scientifica e sono portato a pensare che probabilmente ci sia una spiegazione logica che non coinvolge necessariamente gli alieni, ma devo ammettere di aver perso di vista gli oggetti distogliendo lo sguardo per alcuni istanti.”





15 maggio 2017

Incredibile avvistamento UFO nei cieli della Russia



I polverosi archivi curati dai vari governi che si sono succeduti durante l'epoca dell'ex Unione Sovietica contengono una considerevole mole di filmati riservati alcuni dei quali girati nel 1968 dalle telecamere montate su alcuni jeet militari che in tre diverse missioni avrebbero intercettato l'intrusione aerea di due strani oggetti ovali e uno cilindrico.









Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

CANADA: INTERESSANTE AVVISTAMENTO NELLA COLUMBIA BRITANNICA.





Un’interessante video divulgato nei giorni scorsi, mostra una formazione plurima di oggetti non identificati osservata, nel tardo pomeriggio del 27 aprile 2017 (ore 19:30 circa), sopra l’area comunale di West Kelowna, Columbia Britannica canadese. L’autore delle immagini afferma nel report che mentre stava percorrendo in auto un tratto autostradale in compagnia delle sue tre figlie, una di loro ha attirato l’attenzione chiedendo spiegazioni su alcune luci che stavano attraversando il cielo.






Fonte e continua a leggere: http://danilo1966.iobloggo.com

Ufo, 1 milione di casi in 70 anni. E quei 700 dossier misteriosi ancora oggi…



Dopo decenni di sospetti e di prove, di dossier ufficiosi e reportage ufficiali, tra mitomania e scienza, tecnologia e spirito fideistico, sta di fatto che in 70 anni di “storia e di casistica”, dal 1947 che è considerato l’anno di nascita dell’“ufologia moderna”, sono un milione i casi di avvistamento documentati, 200.000 dei quali di fonte istituzionale, compresi quelli della Royal Air Force britannica e del Kgb sovietico.






Fonte e continua a leggere: http://www.secoloditalia.it

9 maggio 2017

UFO Photographed Hovering Over Statue of Liberty in New York



Speculation of an alien arrival resembling an Independence Day movie came to life after an image surfaced online showing an alleged UFO hovering above one of the famous landmarks in the world – Statue of Liberty.






Fonte e continua a leggere: http://www.latest-ufo-sightings.net

Ufo: Donald Trump farà importanti rivelazioni? ecco le parole di un lobbista



Steve Bassett ha dedicato gli ultimi 20 anni ad una campagna rivolta al governo degli Stati Uniti a cui lo studioso ha chiesto di mettere fine al cosiddetto “embargo della verità” che impedisce a chiunque di rivelare la verità sugli alieni e sulle loro visite al nostro pianeta, che sono presumibilmente messe a tacere dalle autorità.








Fonte e continua a leggere: www.investireoggi.it

AUSTRALIA: BIMBO DI SETTE ANNI FOTOGRAFA UN PROBABILE UFO.




Un oggetto volante non identificato è stato fotografato nei giorni scorsi da un bimbo di circa sette anni, residente in un sobborgo della regione australiana del New South Wales. Il ragazzo, di nome Hallo Galli, ha raccontato di aver visto volare, alto nel cielo, un oggetto di origini inspiegabili che ha lentamente attraversato la sua visuale per qualche istante. Il ragazzo ha fotografato l’oggetto con un cellulare Iphone dei genitori, ai quali ha poi insistentemente mostrato le foto che sono poi state successivamente inviate ad un giornale locale. “Era nel cortile con il suo papà e la sorellina di quattro anni”, ha raccontato la mamma del ragazzo, Tanya Beasley, “poi, per tutta la sera ha insistito affinché guardassi l’unica foto dell’oggetto che aveva osservato e che considerava a tutti gli effetti un’astronave. Rendendoci conto che effettivamente aveva fotografato qualcosa di strano, abbiamo deciso di inviare l’immagine al giornale”






Fonte e continua a leggere:http://danilo1966.iobloggo.com

2 maggio 2017

Andromeda:Contacto Extaterrestre,conferenza!




Il 21 Maggio a Roma si svolgerà una interessantissima conferenza sul contattismo,ospite il contattista messicano Hector Galicia.....





RIDLEY SCOTT: "SE ARRIVANO GLI ALIENI NON SIATE STUPIDI E FUGGITE"




Come prevedibile, è assolutamente convinto dell'esistenza degli alieni e in un'intervista rilasciata a Sky News ha spiegato quale pensa sia la reazione giusta in caso di un attacco extraterrestre.




Fonte e continua a leggere: http://movieplayer.it

Un'energia estrema colpì il nostro pianeta nel 775 dC



È interessante notare che, durante l'assedio sassone del Castello di Sigiburgo, nel 775 dC, Carlo Magno, noto anche come Carlo il Grande ( 742-814 ), avrebbe assistito alla comparsa nel cielo di due fiammeggianti scudi rossi come il fuoco.






Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it


 


29 aprile 2017

Donald Trump."Dobbiamo raggiungere Marte prima che scada il mio mandato";



Il programma della NASA per pianificare una futura missione per il Pianeta Rosso è stato sviluppato durante l'amministrazione dell'ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Per rispettare i tempi prestabiliti, l'agenzia aerospaziale americana sta preparando un razzo spaziale e un innovativo sistema di lancio (SLS).





Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

AUSTRALIA: INTERA FAMIGLIA OSSERVA UN OGGETTO NON IDENTIFICATO.




Una famiglia australiana originaria di Eungella (piccolo sobborgo metropolitano) ha riferito agli inquirenti del MUFON di aver osservato, lo scorso 14 marzo 2017 intorno alle 06:50 del mattino, il passaggio nel cielo di un oggetto di forma cilindrica che transitava in linea retta e a bassa quota, senza emettere alcun rumore. Secondo la testimonianza fornita, l’oggetto non aveva l’aspetto di un pallone ed aveva una superficie solida riflettente. Uno dei testimoni è anche riuscito a fotografare l’oggetto e a girare un breve video con l’ausilio della telecamera di un tablet. I casuali osservatori hanno riferito agli inquirenti che l’oggetto, verosimilmente cilindrico o rettangolare, era piuttosto grande (dai 3 ai 6 metri di lunghezza) e che l’osservazione è durata più o meno cinque minuti poiché l’oggetto è successivamente sparito dietro gli alberi del parco nazionale locale.






Fonte e continua a leggere: http://danilo1966.iobloggo.com

26 aprile 2017

Trump intende declssificare tutti i file segreti sugli UFO



Il 2017 potrebbe essere il fatidico anno in cui potremmo avere la conferma ufficiale di quello che molti di noi già conoscono da tempo .








Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

24 aprile 2017

"Quell'oggetto apparso nella diretta Nasa è un Ufo"


I complottisti non hanno dubbi. Quell'oggetto che si avvicina alla Stazione spaziale internazionale, base dedicata alla ricerca scientifica nell'orbita terrestre bassa e gestita da cinque diverse agenzie spaziali, è un Ufo.



Un UFO teletrasportato nei cieli del Messico



Gli avvistamenti UFO sono da considerarsi davvero il frutto della nostra fervida fantasia, errori interpretativi o "Bufale" ben congegniate da qualche buontempone in vena di prenderci per il culo?





CALIFORNIA: FOTOGRAFATO UN OGGETTO CILINDRICO NEL CIELO.




Il caso è stato sottoposto all’approfondita valutazione dei membri del MUFON che, al termine dell’indagine, lo hanno classificato come non identificato. L’avvistamento, che risale alle ore 16:45 del 16 marzo 2017, è avvenuto a Lincoln, una cittadina situata nella contea di Placer, California. Protagonisti, una coppia di coniugi che hanno raccontato di aver osservato un’oggetto di forma cilindrica attraversare il loro orizzonte a circa 400 metri di altezza dal suolo. L’oggetto, privo di luci anticollisione, procedeva ad incredibile velocità impiegando circa 8 secondi ad attraversare il 60% del loro campo visivo. Uno dei testimoni, ex dipendente dell’US. Air Force, avendo familiarità con gli aeromobili, ha escluso si trattasse di un qualsiasi tipo di velivolo convenzionale anche perché privo di un evidente sistema di propulisione.



14 aprile 2017

MESSICO: VIDEO AMATORIALE MOSTRA UN MISTERIOSO DISCO NEL CIELO.




Un breve video amatoriale di circa 40 secondi, girato da un testimone oculare lo scorso 27 marzo 2017, mostra la presenza di un disco misterioso nel cielo della città messicana di Morelia (capoluogo dello stato di Michoacán). L’autore del video, Carlos Arriola, afferma che lo strano oggetto si muoveva a bassa velocità sulla verticale di una una strada cittadina molto trafficata. Al momento della registrazione video egli era alla guida della sua autovettura. Molti appassionati del fenomeno UFO sono rimasti colpiti dal regolare movimento dell’oggetto durante il passaggio e dal fatto che non emettesse alcun rumore mentre sorvolava la città. Secondo alcuni esperti locali si tratterebbe di un vero e proprio UFO e le immagini costituirebbero una rara opportunità di analisi.






Fotografato un possibile Ufo nei cieli di Santa Cesarea Terme, alle spalle della torre di Porto Miggiano.


I cieli del Salento regalano spesso grandi emozioni, e sono spesso presi di mira da obiettivi e fotocamere varie, con gli ammiratori dello spettacolo che la natura spesso offre nella terre del sud che non perdono occasione per immortalare albe, tramonti sul mare o semplici momenti della giornata.





Fonte e continua a leggere:http://www.tagpress.it

Ufo a 100 km all'ora a zig-zag nel cielo: l'aeronautica indaga



ALPAGO - «ET... telefono Alpago». Strano ma vero, c'è anche la località bellunese tra gli avvistamenti di Ufo segnalati in Italia. Anzi, si tratta del primo avvistamento del 2016. Che gli extraterrestri apprezzino il lago di Santa Croce? Che siano appassionati dell'agnello dell'Alpago? Forse è più facile che qualcuno abbia esagerato con gli spritz e abbia scambiato un aereo per una navicella spaziale.






Fonte e continua a leggere:http://www.ilgazzettino.it

1 aprile 2017

INGHILTERRA: OGGETTO METALLICO IN VOLO.




Contea di Hertfordshire, 18 gennaio 2017. L’autore del video racconta di aver notato casualmente l’oggetto presente nel cielo e di averlo filmato con un cellulare.

Inquadrandolo da una distanza di circa 500 metri, si accorge che non si tratta di un aereo ma di un oggetto presumibilmente metallico che si muove senza emettere alcun rumore. Scioccato, ma incuriosito da ciò che sta osservando, ottiene un interessante filmato di circa due minuti che, successivamente, invia al Mutual Ufo Network per l’analisi.





On-line i dati dall'aeronautica militare per il 2016



Sono già on-line i casi di avvistamento raccolti dall'aeronautica militari

Ecco il link dove vederli: http://www.aeronautica.difesa.it/organizzazione/loStatoMaggiore/organigramma/RGS/Oggetti%20Volanti%20Non%20Identificati/Documents/OVNI%202016.pdf#search=ovni

31 marzo 2017

Phoenix dimenticata - Official Trailer



Finalmente in uscita nelle sale americane un nuovo film su i fatti avvenuti il 13 Marzo 1997,conosciuto come:Le luci di Phoenix! Racconta la storia di tre ragazzi che sono andati nel deserto poco dopo l'incidente, nella speranza di documentare gli strani eventi che si verificano nella loro città. Sono scomparsi quella notte, e non sono mai stati visti . Ora, il ventesimo anniversario della loro scomparsa,che racconta le ultime ore della loro spedizione fatale. Per la prima volta in assoluto, la verità sarà rivelata ..Sotto il Trailer in lingua originale.




Finalmente la NASA fornisce una spiegazione ai numerosi avvistamenti UFO nei pressi della ISS


Nonostante la presenza di un gran numero di oggetti artificiali che a nostra insaputa continuano ad imperversare nell'orbita terrestre, in alcuni casi, non tutti possono essere attribuiti a particelle di ghiaccio o a della spazzatura spaziale cosi' come molti vorrebbero far credere alla faccia della beata ignoranza della fisica spaziale.






Fonte e continua a leggere:misteroufo.blogspot.it

30 marzo 2017

Russia.Cosa vola nei cieli di Pjatigorsk?



La località russa di Pyatigorsk è talmente suggestiva e selvaggia che un escursionista ha deciso di scattare una serie di fotogrammi intervallati tra loro di pochi secondi e con una leggera compensazione della luminosità. Nel testare le varie inquadrature della montagna Mashuk, il fotografo si è soffermato sulla cima ove era visibile la locale stazione funiviaria.







Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

Lo spazio è pieno di pianeti abitabili Churchill lo capì: amava la scienza



Winston Churchill è stato il primo premier inglese ad avere un consigliere scientifico, già negli anni Quaranta. Incontrava regolarmente scienziati, come Bernard Lovell, padre della radio astronomia, e amava parlare con loro. Ha promosso con fondi pubblici la ricerca, telescopi e laboratori dove sono venuti alla luce alcuni dei grandi sviluppi scientifici del dopoguerra, dalla genetica molecolare alla cristallografia a raggi X.






Fonte e continua a leggere: http://www.corriere.it

Luci anomali visti a Vibo Valentia?

Ieri sera intorno alle 20:00 nei pressi Vibo Valentia,Reggio Calabria, vengono fotografati delle strane luci multicolore.Le foto sono state realizzate con un cellulare,invito chiunque abbia visto  lo stesso fenomeno di contattarmi per una accurata indagine. Sotto le foto ripresi dal testimone. 











28 marzo 2017

Cose strane avvengono nella zona anomala di Ulan Bator,Mongolia



L'aumento degli avvistamenti UFO in Mongolia è diventato in quest'ultimi anni motivo di preoccupazione e speculazioni da parte della gente del posto e della comunità scientifica russa intenzionata a dare una risposta razionale ai numerosi e strani fenomeni luminosi segnalati in più di un'occasione sopra la Mongolia e in particolar modo lungo la zona di confine ove le guardie di frontiera avrebbero aperto il fuoco contro degli strani oggetti volanti non meglio identificati che sembravano immuni dagli effetti devastanti dei proiettili sparati dai cannoni antiaerei.





Fonte e continua a leggere: misteroufo.blogspot.it

Strana creatura filmata in Indonesia il 22 Marzo!



Vedi sotto il video.





Archivio