05 gennaio 2011

"Strani" avvistamenti nel cielo di Siracusa per una giovane coppia: ufo o cosa?

Lo spettacolare "incontro" sull'A18 nei pressi di Avola


Avola – La presenza degli Ufo sulla Terra è stata da sempre oggetto di studio dagli appassionati, ricercatori e studiosi del settore. Ciò che però in queste sere ha attirato l’attenzione di una giovane coppia di Siracusa ha qualcosa di “sorprendente”. Oggetti non identificati o semplici corpi celesti? Questo il dubbio di questa giovane coppia siracusana, che nella notte tra domenica e lunedì scorsi, ed anche ieri, ha avvistato sull’autostrada A18 in direzione della città aretusea, nei pressi di Avola, degli strani corpi luminosi muoversi in cielo.
La loro attenzione è stata attirata dal movimento strano, a zig zag e circolare, di questi corpi luminosi che cambiavano anche colore. In un primo momento ad essere notato è stato un solo oggetto, successivamente più corpi hanno iniziato a roteare nel cielo stellato.
Il fatto è, da quanto riferiscono, che non si è trattato di una semplice illusione, essendo rimasti per ben 90 minuti ad ammirare lo spettacolare movimento di quei corpi, definiti, “celesti” che, con il passare dei minuti continuavano a moltiplicarsi.
La coppia, naturalmente, ha segnalato l’avvistamento al Centro Ufologico Siciliano che da qualche mese ha aperto una sede anche in provincia, nella speranza che magari qualcun'altro in città abbia avvistato quello strano fenomeno o quanto meno sappiano spiegarne la natura.